Per diventare la “Donna dei Tuoi sogni” anche l’estetica vuole la sua parte!

Oggi vi presentiamo ChimicaZero, salone di bellezza e centro di benessere olistico, tramite le parole di Francesca Ventura, fondatrice di quello che potremmo definire un vero e proprio concept store della bellezza e del benessere a basso impatto ambientale.

Francesca ci racconti come è nato ChimicaZero? Lavoravo da oltre quindici anni nel settore cosmetico tradizionale, all’interno di aziende italiane e multinazionali, a contatto con il mondo dei saloni di acconciatura e di estetica, e questo mi era sempre sembrato un lavoro stimolante e affascinante, soprattutto per una manager donna.

Poi dal 2010 è iniziato per me un percorso di evoluzione personale che mi ha portato ad interrogarmi su cosa veramente si aspetti oggi il pubblico entrando in un salone di bellezza e anche, più profondamente, sul senso del mio lavoro.

Ho creato quindi un progetto che risponde, secondo me, ad alcune delle esigenze sempre più presenti nella nostra società e che ha l’obiettivo di porsi al servizio delle persone, condividendo con loro scelte etiche e consapevoli.

Quali sono i concetti chiave del tuo progetto?

  • Trovare un connubio fra dentro e fuori, fra essere belli esteticamente parlando e sentirsi bene.
  • Entrare in un salone che sia anche un ambiente di benessere dove immediatamente si avverta un senso di relax e di equilibrio e si ricevano alcune attenzioni particolari e personalizzate.
  • Permettersi la bellezza, nel senso economico del termine; perché se la bellezza è anche stare bene, allora tutti devono potersela permettere anche in un momento di contrazione del potere di acquisto.
  • Godersi il lusso, in senso contemporaneo però, quindi più propriamente oggi, fare del tempo che ci si dedica un’esperienza che abbia senso e che sia amore per se stessi e non solo apparenza.
  • Scegliere una bellezza sostenibile, fare in modo cioè che il nostro stare bene impatti il meno possibile sul Pianeta e operi attraverso prodotti e trattamenti salutisti, ecologici nel packaging e formulati a chimica green o senza chimica di sintesi dove possibile.
  • Creare un’alternativa di servizio per quel pubblico sempre più numeroso che desidera una bellezza senza compromessi, integralmente naturale, e che ad oggi è costretto all’acquisto in erboristeria e al fai da te a casa, perdendosi la qualità di un servizio professionale e la consulenza di personale esperto.

Grazie ad un team di persone belle, autentiche e competenti, ho potuto realizzare questo progetto, aprendo il primo salone eco-bio di Bologna che combina lavoro sul corpo (estetica, massaggi e nutrizione), testa (capelli e benessere della mente) e bio-energetica (naturopatia).

Per saperne di più: http://www.chimicazero.it/www.oway.it / facebook chimicazero bologna

ChimicaZero Bio.Hair.Spa – Via fratelli Rosselli, 8 AB – 40121 Bologna tel. 0516494741 e-mail info@chimicazero.it

 

Foto Francesca Ventura Spazio