di Marianna Gueli

In linea o in sovrappeso, nessuna donna vuole sembrare più grassa di quello che è. Anzi, a dirla tutta, ogni donna quando si veste tenta di accentuare i propri pregi e di camuffare qualche difetto. Ma nonostante le buone intenzioni, talvolta qualcosa sfugge al controllo e si commettono errori madornali.
Ecco dei piccolissimi consigli:

1. Vestiti con uno o al massimo due colori, evitando i contrasti eccessivi. Un outfit monocromo ti regala una linea più elegante e un naturale effetto dimagrante.

2. Scegli lo scollo a V o a barchetta. Meglio evitare gli scolli a scialle (fanno confusione!) e dolcevita che coprono tutto il collo, con il risultato di farlo sembrare più grosso.
3. Aggiungi, quando puoi, una bella collana che attira lo sguardo sui tuoi occhi (e lo allontana da fianchi e fondo schiena!)
4. Ricordati che le scarpe a punta slanciano le gambe. Meglio evitare i cinturini alla caviglia, che fanno sembrare i polpacci più grossi.
5. Truccati! Non dimenticare mai il rossetto e il trucco sugli occhi . Il make up fa apparire ogni donna più curata e una donna curata sembra sempre più magra! Il tuo viso è pieno e con il doppio mento? Vorresti un ovale che sembri più sottile? Tutto ciò è possibile anche attraverso un uso corretto del make-up. In pochi gesti e con qualche piccolo “trucco” potrai ottenere rapidi risultati per affinare il tuo viso ! Ecco come:

“Nascondi” il doppio mento
Per nascondere il doppio mento esiste un “trucco” che dà ottimi risultati: il bronzer o terra solare. Va sfumata dalla mascella fin sotto al mento. Devi sceglierla più scura rispetto al colore naturale della tua pelle al fine di creare un cono d’ombra sotto il mento che nasconda la presenza del doppio mento. Fai attenzione nella scelta della tonalità: se troppo scura rischi di creare un look finto e innaturale con un effetto moltiplicatore davvero antiestetico.
Assottiglia le tue guance
Il segreto sta nella scelta di una buona terra solare. Lo scopo è scurire delicatamente le guance enfatizzando gli zigomi. Devi sceglierne una che abbia un tono più scuro rispetto al tuo colore naturale e in funzione del cambiamento che vuoi ottenere. Va sfumata, dagli zigomi verso il collo, senza insistere sulle guance, per creare un effetto chiaro/scuro: il tuo viso sembrerà più sottile e meno tondo, creando un “magico” risultato di affinamento.
Non esagerare con il fard
L’uso eccessivo del fard può arrotondare ulteriormente il tuo ovale. Se le tue guance sono tonde, ti consigliamo di sfumare bene il fard evitando di eseguire un’unica ed intensa applicazione. Procedi prendendo una piccola quantità di prodotto con la punta del pennello e poi agitalo con delicatezza sul dorso della mano o sul coperchio del contenitore per rimuovere la polvere in eccesso.Se ne hai applicato troppo, sfumalo con un dischetto in cotone. Opta sempre per toni molto neutri che illuminino il viso in modo naturale.