Ogni tanto quando faccio delle ricerche sul web per trovare inspirazione per i nostri articoli mi chiedo… Non sarà che stiamo diventando ripetitive?
Trasmettere quello che si nasconde dentro di noi non è facile. Soltanto le persone che hanno vissuto un grande cambiamento possono capire.

E poi non siamo tutti uguali.

Non è  facile parlare di sovrappeso, mentre è molto facile è giudicare.

Oggi vorrei provare a fare una riflessione molto personale con voi che ho chiamato

l’anima dietro allo specchio.

Dicono che gli specchi abbiano un’anima e che sia possibile vedere nell’immagine riflessa di fronte a noi qualcosa di estraneo; gli specchi mangiano l’anima e ci mostrano immagini diverse da ciò che noi accettiamo come realtà e che,  in sostanza, sono il riflesso di noi stessi; lo specchio non mente, ci mostra come siamo fisicamente.

Ci sono persone che odiano specchiarsi e altre che non possono fare a meno di guardarsi allo specchio e si fermano a rimirarsi anche per strada; in ogni caso la realtà è che lo specchio è parte della nostra vita quotidiana.

Per quello che riguarda me personalmente, dopo tanti anni, faccio ancora fatica a vedere il mio corpo come è diventato; tendo a prendere ancora vestiti di due tre taglie in più; soltanto quando mi vedo in fotografia riesco a rendermi conto dei cambiamenti fisici. Credo che la ragione sia che ancora non ho fatto pace al 100%  con la donna che c’è di fronte a me.

Per fortuna sempre ho dato il giusto “peso” (ironica parola) al fisco.

Ho sempre creduto nei miei punti di forza … la personalità e il sorriso, almeno cosi dicono.
So che non è facile acquisire sicurezze quando tutti in torno a te ti massacrano indirettamente, anche se involontariamente.

Sono convita che se ci credi ce la fai. Avere fiducia in noi stesse è la regola che ci porta a vincere.

Ricordate che ciò che troviamo attraente in una persona non è soltanto la sua immagine fisica.
Il corpo non è tutto, la vera bellezza la troviamo dentro di noi e questo non è certo qualcosa che ti dà un intervento chirurgico.

L’attrattiva personale si basa su qualcosa di molto più profondo e interessante; il nostro modo di essere nella vita. Quell’energia che ti fa brillare di luce propria, il modo di esprimersi, di muoversi, di ridere…

Se ti senti speciale lo sei! E lo sarai sicuramente anche per gli altri.

Quando si guarda qualcuno e ci piacciono i suoi occhi, in realtà ciò che ci attrae è il modo in cui ci guarda. Non è solo la sua bocca ciò che ci piace, ma come si esprime o come sorride.

bellealquadrato è nata per diffondere  questo il messaggio e condividere le diverse esperienze.

Ci piacerebbe sentire le vostre storie e se pensate che l’esperienza che ho vissuto possa esservi di aiuto, contattateci.

Ormai siamo una famiglia e le famiglie lavorano insieme per raggiungere la meta.

Buona settimana a tutti.

Siamo tornate!!!