Noi di bellealquadrato non abbiamo mai amato più di tanto il termine curvy, anche se ultimamente va molto di moda, ma ogni tanto dobbiamo adeguarci.

E allora oggi parliamo di curvy revolution!

Si parla spesso di curvy revolution per indicare la rivincita delle ragazze formose, il riconoscimento della bellezza delle donne sopra la taglia 44, la visibilità in passerella di modelle più vicine alla realtà delle donne comuni.

Nell’universo della moda, e più in generale nel mondo, sta avvenendo una rivoluzione. Le passerelle si popolano di modelle curvy e plus-size e, finalmente, sta venendo meno la predominanza delle ragazze grissino per lasciare spazio a figure di tutti i tipi.

Quando si parla di curvy revolution però ci si riferisce esclusivamente ad una battaglia al femminile…

E gli uomini?Anche le passerelle maschili sono appannaggio di modelli super palestrati o filiformi, molto lontani dagli uomini comuni.

In campo maschile c’è ancora molta strada da fare!

A marzo di quest’anno, però, la curvy revolution è  approdata, finalmente, anche sulle passerelle maschili con Zach Miko, il primo modello per taglie forti che  ha siglato un prestigioso contratto con  la Img Models.

Zach, 26 anni, alto 198 cm per 110 chili di peso, occhi azzurri e  fisico non esattamente filiforme, è il primo modello curvy della storia internazionale della moda.

Anche gli uomini sono stanchi di vedere modelli super palestrati o magrissimi?

Anche gli uominin desiderano vedere gli abiti addosso a modelli reali, per capire veramente come potrebbero calzare sul loro fisico?

Zach è la risposta alla tendenza al perfezionismo estetico maschile, oltre che un tentativo di rispondere al problema dei disturbi alimentari sempre più diffusi anche tra gli uomini.

Zach dal suo profilo Instagram lancia quotidianamente messaggi di accettazione: “Spero che i ragazzi possano ora aprire un catalogo o un sito web e vedere qualcuno con cui paragonarsi. Voglio che vedano e pensino “ lui è un po’ come me”. Questa è una sensazione che un sacco di persone fuori forma non provano mai”.

Secondo noi è belloalquadrato e secondo voi?