Siamo Anna e Lorena, due donne molto diverse, che provengono da culture lontane. Professioniste in ambiti completamente diversi, ognuna ha il proprio vissuto, i propri hobby, le proprie passioni.

Un giorno di 4 anni fa ci siamo incontrate, ci siamo conosciute, ci siamo capite e siamo diventate amiche. E abbiamo scoperto, che nonostante le diversità avevamo entrambe lo stesso sogno nel cassetto. E allora, perché non realizzarlo?

Aprendo il cassetto abbiamo trovato colori quanto basta, passione in abbondanza, un pizzico di raffinatezza, un cucchiaino di creatività e…qualche chilo di troppo, il tutto mescolato durante un lungo viaggio attraverso noi stesse.

Un viaggio che ci porterà alla ricetta dell’accettazione di noi come donne belle, bellissime, anzi, bellealquadrato.

Perché le donne sono belle così come sono. Perché alle donne basta un vestito più morbido, un tocco di colore, due gocce di profumo e sono pronte per mostrarsi al mondo in tutto il loro splendore.

Spesso però capita che se lo dimentichino e noi siamo qui per ricordare loro che la vera bellezza non è solo in una taglia standard. Che per star bene con se stesse e con il proprio corpo è il primo passo verso questa consapevolezza.

Da questa convinzione, dapprima quasi per gioco, poi con grande passione, è nata un’associazione culturale senza scopo di lucro, che ha come obiettivo la promozione dell’accettazione di sé e del proprio fisico, indipendentemente dalla taglia.

Si tratta di un’associazione piccola, appena nata, ma con tanta voglia di fare, di crescere e di farsi conoscere.

Lo scopo sociale è la promozione di attività di carattere ricreativo e culturale, al fine di aiutare le donne in sovrappeso, ma non solo, ad accettarsi e farsi accettare dagli altri fisicamente, mentalmente ed emozionalmente.

Abbiamo pensato di cominciare il nostro viaggio nel mondo virtuale, tramite le pagine social e aprendo un blog in cui parliamo un po’ di tutto ciò che è legato al mondo delle donne oversize. Chiacchiere e gossip su personaggi famosi, ricette di cucina e consigli alimentari, articoli di esperti, esperienze personali sul rapporto con noi stesse, ma anche il mondo dell’arte che non necessariamente privilegia le bellezze da copertina patinata, e poi non poteva mancare la moda: abiti, trucco e parrucco da un punto di vista diverso …

Ci siamo lanciate in questa avventura, pur non essendo blogger di professione, con in mano solo tanta passione. Forse stiamo facendo una pazzia, ma ci siamo buttate inseguendo un sogno e chissà che non ci spuntino le ali…

A breve arriveranno anche tanti eventi live per tutti coloro che vorranno far parte dell’associazione o conoscerla meglio. Eventi che avranno come filo conduttore la bellezza al quadrato: corsi di meditazione, di cucina, cene sociali, mostre d’arte, e tanto altro…

Teniamo a precisare che l’associazione non è un movimento in difesa dell’orgoglio curvy a tutti i costi. Al centro del nostro pensiero sono in primo luogo il benessere e la salute della donna. Ciò non toglie che bellealquadrato abbia il fine di insegnare a vedere la bellezza che c’è in ogni donna e favorire l’autostima e l’amore per se stessi che, una volta ritrovati, possono anche portare al dimagrimento se è ciò che una donna desidera.  Ma poniamo in primis l’accento sulla possibilità di stare bene con sé stessi anche al di fuori dei canoni imposti dalla moda e dal costume.